liberoNUOTO LIBERO

IL “nuoto libero” configura la possibilità di ingresso in piscina in giorni ed orari stabiliti, senza la partecipazione a nessuna attività particolare.

 

sincronizzatoNUOTO SINCRONIZZATO

è uno sport acquatico, inquadrato come disciplina tecnico-combinatoria, che unisce nuoto, ginnastica e danza, in cui gli atleti eseguono esercizi coreografici in acqua in sincronia con la musica e tra tutti i componenti l’esercizio.

 

agonisticaAGONISTICA

Il nuoto agonistico è la continuazione della scuola nuoto che prevede un allenamento più rigido un impegno costante e duraturo. Differentemente alla scuola nuoto, i cui allenamenti sono volti soprattutto ad imparare i vari stili, l’agonismo prende in considerazione la velocità e la resistenza.

 

pallanuotoPALLANUOTO

La pallanuoto è uno sport di squadra, è uno sport faticoso, che necessita di basi tecniche di nuoto abbastanza precise tra cui lo stile, la rana e secondariamente il dorso e il delfino. La prima fascia d’età va dagli 8 ai 12 anni.

 

gestanti-neonatiACQUATICITA’ NEONATALE E PER GESTANTI

L’attività in acqua offre particolari vantaggi in gravidanza: la potenzialità dell’elemento favorisce la riduzione del peso corporeo, il lavoro fatto di esercizi semplici e mirati ha effetti benefici sull’apparato circolatorio, sul tono muscolare e sul benessere psico-fisico. Lo scopo dell’attività svolta dall’ostetrica, professionista competente nell’ambito della nascita, è quello di favorire il benessere globale della donna in un momento così importante della sua vita .

Nell’acqua il neonato ritrova un ambiente accogliente e rassicurante, si sente cullato e massaggiato come lo era nell’utero materno. Il bambino lavorando con i genitori e con il sostegno della professionista ostetrica incontra di nuovo l’elemento acqua acquistando gradualmente confidenza, sicurezza e fiducia. L’attività continuativa in acqua favorisce lo sviluppo psico-motorio, rafforzando il sistema cardiorespiratorio e l’apparato muscolo-scheletrico. Stimola e favorisce l’apprendimento, la fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità, la relazione con il genitore e con gli altri bambini, oltre che rappresentare un momento di divertimento per tutta la famiglia.

 

idrochinesiIDROCHINESITERAPIA

L’idrochinesiterapia rappresenta la metodica di massima e migliore integrazione tra le proprietà fisiche dell’acqua e terapeutiche del movimento.

L’acqua favorisce in modo determinante l’esecuzione di esercizi di mobilizzazione attiva e passiva, grazie alle sue proprietà fisicobiologiche. La caratteristica principale è il manifestarsi dell’azione antigravitaria, che determina l’effetto di alleggerimento del corpo immerso.

L’acqua sostiene gran parte del peso del corpo favorendo l’esecuzione di movimenti con un corretto lavoro muscolare anche in condizioni di ridotto tono-trofismo e di difficoltà di carico. Per questo motivo un muscolo che ha forza ridotta e non consente un corretto lavoro può realizzare in acqua diversi movimenti.

 

posturalePOSTURALE IN ACQUA

L’acqua è il mezzo riabilitativo per eccellenza e la ginnastica posturale rappresenta la massima e migliore integrazione tra le proprietà fisiche dell’acqua e quelle terapeutiche del movimento.

Fruttando il galleggiamento del corpo, attraverso il quale il peso sulle articolazioni e sulla colonna vertebrale si riduce di circa il 90%, permette la pratica di esercizi che ,effettuati in condizioni normali, risulterebbero più faticosi o dolorosi.